Avvocato Massimo Proietti

Specializzato nel penale e patrocinante in cassazione
L’Avvocato Massimo Proietti fa parte del comitato scientifico della Scuola forense di Terni e componente del Comitato di redazione della Rivista Giuridica del Tribunale di Terni. È membro del direttivo di Unione Nazionale Vittime, nonché coordinatore della stessa per le regioni di Umbria e Lazio.

Gli ultimi Articoli

mproietti@tin.it

+39 0744 424758

Top

Avvocato Massimo Proietti

Avvocato Penalista e patrocinante in cassazione

Formazione

L’Avvocato Massimo Proietti nasce a Terni il 25/05/1964. La sua formazione professionale inizia ufficialmente il 15 marzo del 1991 quando consegue la laurea magistrale in giurisprudenza all’Università “La Sapienza di Roma”. Il 2 agosto del 1991 viene inserito nell’Albo degli Avvocati di Terni. Il 26 settembre del 2003 si iscrive all’Albo Speciale dei Patrocinanti in Cassazione e Giurisprudenza Superiori.

Ha ricoperto l’incarico di Vice Pretore Onorario dal 1993 al 1998 con mansioni specifiche nel settore tutelare, dell’esecuzione e penale. In data 07.05.2003 si iscrive  nell’elenco degli Arbitri della Camera Arbitrale istituita presso la C.C.I.A.A. di Terni.

Incarichi e specializzazioni

La sua attività prevalente riguarda l’ambito penale dove si è contraddistinto trattando questioni di interesse nazionale per Associazioni, Forze dello Stato e primari Istituti Bancari.

Lo staff dello studio, costituito da segreterie e collaboratori, coadiuvato da uno studio di investigazione esterno, che cura indagini commerciali e penali, consente di seguire numerose imprese locali e nazionali anche con problematiche estere in materia civile, immobiliare e di recupero crediti.

È stato legale della Ternana Calcio Spa della quale ha curato la vendita alla Unicusano ed è legale anche della nuova società Ternana Unicusano Calcio Spa.

Collaborazioni

Le sue collaborazioni spaziano in ogni settore giuridico e si estendono oltre che su quasi tutto l’intero territorio Nazionale anche a Parigi. L’Avvocato Massimo Proietti è membro del direttivo di Unione Nazionale Vittime, nonché coordinatore della stessa per le regioni di Umbria e Lazio. Inoltre, presiede la sezione di Terni del Movimento Forense.

L’avvocato è membro dell’Associazione Professionale Proietti & Rosi (www.proiettierosiavvocati.com) che ha sede in Roma in via Taro n.25 e si occupa di responsabilità e modelli 231, adeguamento privacy per le imprese, P.A. e tutela dei dati personali, contenzioso e diritto dello sport.

Attualmente è uno dei legali dell’ UNAVI ed è il legale della OSPOL (Organizzazione Sindacale Polizia Locale Roma Capitale). È il legale di UNARMA (sindacato dei Carabinieri).

Ufficio Stampa

L’Ufficio Stampa è gestito da Maria Chiara Petrone

Nasce a Terni la sezione di Movimento Forense

Realizza te stesso.

È nata a Terni la sezione territoriale di Movimento Forense. A darne l’annuncio è il Presidente Avv. Massimo Proietti ed il suo direttivo costituito dall’Avv. Valeria Fracasso (Vicepresidente) e dall’Avv. Federica Braghelli (Tesoriere).

Movimento Forense, presente in tutto il territorio nazionale con migliaia di iscritti, svolge da anni una fervida attività per un’Avvocatura indipendente, autonoma e libera che in questo momento storico deve più che mai essere impiegata per la tutela delle garanzie difensive e costituzionali rendendosi parte attiva per il giusto bilanciamento fra l’emergenza sanitaria e la gestione del processo civile e penale nel rispetto dei diritti e delle procedure nel superiore interesse della Giustizia.

La Polizia Locale Umbra apre la pista per la Sicurezza sul Lavoro

L’Avv. Massimo Proietti, per il sindacato C.S.A. — Dipartimento Polizia Locale Umbria, segnala alla Regione, alla Provincia ed ai Sindaci di Terni e Perugia la preoccupante situazione che vivono tutti gli Addetti di Polizia Locale a causa del possibile contagio da coronavirus e chiede di adottare gli opportuni protocolli sanitari disponendo la rilevazione del Covid-19 attraverso screening con test “tampone”. o del test C.d. ‘tampone drive-in” o “sierologici” verso tutto il personale in servizio che non ha avuto, o non è stata concessa, la possibilità di accedere al lavoro agile, né di essere esentato dal servizio.

La “FASE 2”: per le Imprese ombre sulla ripartenza!

Sicurezza, innovazione e personalizzazione

L’art. 42 del D.L. 18/2020 (c.d. decreto “Cura Italia”) interviene in materia di assicurazioni INAIL e di prestazioni assicurative garantite dall’Istituto. L’art. 25 equipara il periodo di quarantena del lavoratore positivo al Covid-19 alla malattia ed il comma 2 chiarisce gli aspetti assicurativi nel caso di accertata infezione contratta in occasione di lavoro e catalogando tale ipotesi come infortunio sul lavoro. L’INAIL, quindi, equipara la causa virulenta a quella violenta tutelando le infezioni da Covid-19 come infortuni sul lavoro.

La Sede

La sede dello Studio dell’Avvocato Massimo Proietti si trova a Terni, Largo Rossi Passavanti Elia, 4.

 

Lo Studio offre una consulenza su controversie legali con specializzazioni in ambito penale e patrocinate in cassazione

Scopri di più